CONFEDERAZIONE DEGLI AGRICOLTORI EUROPEI E DEL MONDO

MOLTO BENE ABOLIZIONE IMU SU PRIMA CASA

La Confeuro saluta con estremo entusiasmo l’abolizione dell’Imu sulla prima abitazione o abitazione principale che dir si voglia – afferma il Presidente Nazionale Confeuro Tiso – perché la casa principale rappresenta un bene prezioso ed imprescindibile per le famiglie, molte delle quali posseggono soltanto un’abitazione.

Questa misura che è stata a lungo dibattuta e che è stata osteggiata da più parti, è stata voluta da entrambi gli opposti partiti del centro sinistra e del centro destra (Pd e Pdl) e per una volta affermiamo che è stata una mossa responsabile e che le contrapposizioni “ideologiche” sono state messe finalmente da parte.

E già, perché l’Italia di tutto ha bisogno fuorchè di contrapposizioni ideologiche stupide, inutili e controproducenti; è vero che la dialettica democratica e la divergenza è fondamentale in un Paese e rappresenta il “sale” della democrazia, ma è altrettanto vero che in questo preciso momento storico c’è poco da pensare alle contrapposizioni e alle prese di posizione che, seppur legittime, risulterebbero sterili.

Oggi c’è bisogno di “fare” così come è stato chiamato il famoso decreto (forse anche un po’ demagogicamente) del fare, e almeno sul fronte dell’Imu qualcosa è stato fatto e ci sentiamo in dovere di rendere atto del buon lavoro del governo, continua ancora Tiso; con questo provvedimento molte famiglie, specialmente quelle di lavoratori dipendenti e pensionati che hanno il sostituto d’imposta e che ricevono il prelievo fiscale alla fonte, e che quindi già pagano sempre e comunque le imposte, si vedono “alleggeriti” dalla tassa sulla prima casa che – lo ricordiamo – faceva anche salire il prezzo delle abitazioni e scoraggiava le famiglie ad acquistare case.

Bene così a Letta alla sua squadra di governo, almeno qualcosa di buono si sta facendo, tra tante difficoltà, incomprensioni e indecisioni.

Pubblicato il 29 08 2013 alle 09:43 da admin Confeuro

Informativa Privacy | Sito Web realizzato da Necos - Creazione Siti Web Roma