CONFEDERAZIONE DEGLI AGRICOLTORI EUROPEI E DEL MONDO

TANTE RICHIESTE PER I PACCHI ALIMENTARI, IN CONTINUO AUMENTO LA POVERTA’

Sta aumentando a dismisura la povertà nel nostro Paese, in particolar modo sono diminuiti drasticamente i consumi , dalle vacanze, ai beni tecnologici, fino alle automobili, afferma il Presidente Confeuro Rocco Tiso.

Tuttavia oltre alla moda c’è un altro settore che regge bene all’urto devastante della crisi e che anzi avanza con il segno positivo: stiamo parlando dell’agroalimentare, che non conosce la crisi nerissima anche grazie ai prodotti dop, doc, igc; questo è un dato molto positivo ma c’è anche un rovescio della medaglia, ovvero il fatto che le imprese agricole sono strette tra costi e imposte troppo alte.

Chiediamo a questo Esecutivo più attenzione all’agricoltura e alle imprese agricole, anche in considerazione del fatto che nell’agroalimentare l’export è in continuo aumento e il primario ha per l’Italia un valore maggiore rispetto a quello di Francia e Spagna.

Chiediamo anche che il governo intervenga con maggiori sussidi a favore dei tanti, troppi poveri e indigenti costretti a ricorrere ai pacchi alimentari e alle mense della Caritas, una circostanza vergognosa e inaccettabile per un Paese civile, democratico e avanzato come l’Italia.

Pubblicato il 22 10 2013 alle 09:48 da admin Confeuro

Informativa Privacy | Sito Web realizzato da Necos - Creazione Siti Web Roma