CONFEDERAZIONE DEGLI AGRICOLTORI EUROPEI E DEL MONDO

LA POVERTA’ IN ITALIA NON E’ COSI’ ALTA COME DICE EUROSTAT

Che in Italia ci sia la crisi e che sempre più famiglie sono in difficoltà è un dato incontrovertibile, afferma il Presidente Confeuro Rocco Tiso, ma ci sembra francamente esagerata la notizia fornita da Eurostat, secondo cui il 30% delle famiglie italiane sarebbe in una condizione di povertà.

Forse i funzionari e i dipendenti Eurostat non sono mai stati nel nostro Paese perché altrimenti si sarebbero resi conto che la realtà è ben diversa: come è possibile che in giro ci siano nuove macchine di grande e grandissima cilindrata, o che i ristoranti siano sempre pieni, per non parlare dei centri commerciali o del fatto che prenotare una vacanza è quasi impossibile perché anche gli alberghi sono tutti esauriti?

Questa apparente contraddizione si spiega con il fatto che da noi c’è molta evasione ed elusione fiscale, favorite da una legislazione tributaria che invece di essere semplice è terribilmente complessa, e questo favorisce i “furbetti” e tutti coloro che avvalendosi di commercialisti “esperti” sanno “intrufolarsi” tra le pieghe di una normativa farraginosa, complessa e contraddittoria.

Ed ecco il risultato, molti dichiarano meno o risultano nullatenenti, una vera e propria vergogna se poi andiamo a vedere che le persone spendono e neanche poco; la Finanza ha fatto molto in questi anni, ma la cosa che non ci va bene è che tutti i governi che si sono succeduti da vent’anni a questa parte hanno sempre dichiarato di aver fatto una lotta “senza quartiere” all’evasione, ma ci sembrano le solite affermazioni demagogiche e populiste, perché la realtà è ben diversa, l’evasione c’è eccome! Che dire, c’è bisogno di una bella svegliata!

Pubblicato il 06 12 2013 alle 09:46 da admin Confeuro

Informativa Privacy | Sito Web realizzato da Necos - Creazione Siti Web Roma