CONFEDERAZIONE DEGLI AGRICOLTORI EUROPEI E DEL MONDO

Botta e risposta

ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO: COME FUNZIONA E COSA NON FUNZIONA

Pubblicato il 23 11 2017 alle 12:50 da Paola Di Lizia

Con la riforma della Buona scuola approvata nel 2015 si è deciso di inserire nell’ultimo triennio delle superiori un percorso di studio obbligatorio da svolgere in aziende, enti locali, musei, istituzioni pubbliche e private: sono 200 ore per i licei, 400 per gli istituti professionali. Questo, è spiegato al comma 33 della legge 107, «al fine di... Continua a leggere...

ALIMENTAZIONE DEL FUTURO: DIVENTEREMO TUTTI “FRUTTARIANI”?

Pubblicato il 23 11 2017 alle 12:43 da Paola Di Lizia

Dopo la dieta a base di insetti, arriva la cucina che va oltre quella vegetariana o vegana: il fruttarismo, l’alimentazione che prevede il consumo di sola frutta. Solo frutta. Niente carne e pesce (ovviamente), niente uova, niente latte e derivati. E nemmeno cereali, legumi, semi. Nemmeno la verdura.. Perché non basta più evitare carne, latte e... Continua a leggere...

LA DISUGUAGLIANZA SOCIALE HA RADICI ANTICHE

Pubblicato il 23 11 2017 alle 11:29 da Paola Di Lizia

La disuguaglianza sociale ha radici molto antiche e "dura" da almeno 11 mila anni. Le sue origini e la sua crescita sembrano essere collegate alla diffusione dell’agricoltura, la coltivazione di piante e l’addomesticazione di animali grandi, come mucche e cavalli, oltre ad una crescente organizzazione sociale. Lo hanno ricostruito i ricercatori... Continua a leggere...

DIGITALE: UE ACCELERA SU BANDA LARGA IN AREE RURALI

Pubblicato il 23 11 2017 alle 11:26 da Paola Di Lizia

Mappe delle aree rurali prive di connessione a banda larga, che diventeranno oggetto di missioni di assistenza tecnica mirata da parte di esperti della Commissione europea. E’ uno degli strumenti del toolkit banda larga per le aree rurali, presentato dal commissario Ue all’agricoltura Phil Hogan ai ’Broadband Days’ a Bruxelles. Il piano d’azione... Continua a leggere...

ITALIA LA PIÙ ATTIVA IN UE CON SISTEMA ALLERTA RASFF SU CIBO

Pubblicato il 23 11 2017 alle 11:23 da Paola Di Lizia

Nel 2016 l’Italia è stato il paese europeo che ha inviato il maggior numero di notifiche originali e ha partecipato di più ai follow-up (scambi di informazioni che seguono la notifica) al sistema Ue di allerta rapido per alimenti e mangimi (Rasff). E’ quanto emerge dal rapporto Rasff 2016, che registra un aumento dell’attività del sistema con oltre... Continua a leggere...

SI CERCANO CONTADINI

Pubblicato il 22 11 2017 alle 13:06 da Paola Di Lizia

Si cerca un lavoratore per l’agricoltura. La fuoriuscita di immigrati, l’offerta di altri settori come il commercio al dettaglio, la ristorazione, il turismo o, nuovamente, la costruzione, insieme con le condizioni del lavoro agricolo hanno fatto scattare l’allarme. "L’anno scorso 200mila chili di albicocche sono rimaste sugli alberi", lamenta un... Continua a leggere...

LEGGE DI BILANCIO: I BONUS SONO ARRIVATI A QUOTA 22

Pubblicato il 20 11 2017 alle 11:56 da Paola Di Lizia

La manovra finanziaria rischia di essere sommersa dai bonus. L’ultimo si chiama «bonus nonni»: si tratta di una vera e propria detrazione fiscale che consentirà non soltanto ai genitori, come avviene fino ad oggi, ma anche ai «parenti in linea retta», cioè ai nonni, di detrarre dalle tasse il 19 per cento delle spese sostenute dai nipoti per attività... Continua a leggere...

CAPORALI MODERNI

Pubblicato il 20 11 2017 alle 10:32 da Paola Di Lizia

Siamo atterrati, dopo un volo pindarico, sulla pista dalla quale sta decollando la banda ultra larga, che ci porterà, a breve, nell’era del Digitale Terrestre. È una conquista di progresso civile e moderno. Abbandoneremo definitivamente l’analogico e voleremo nell’era "digitale". L’algoritmo è semplice "Lavorare di più̀, ma in pochi". Tutto... Continua a leggere...

AMERICANATA

Pubblicato il 20 11 2017 alle 09:53 da Paola Di Lizia

FICO Eataly World apre, ma con cattivo gusto". Parola di "The Guardian", il quotidiano britannico che si chiede se il parco agro-alimentare non sia piuttosto "un tradimento alla gastronomia italiana". L’articolo di Sophia Seymour, che all’inaugurazione c’era e che l’Italia la conosce perché ha frequentato anche l’università di Napoli, è critico... Continua a leggere...

MEZZA RICCHEZZA GLOBALE NELLE MANI DELL’ 1% DEL MONDO.

Pubblicato il 16 11 2017 alle 10:02 da Paola Di Lizia

La ricchezza mondiale è esplosa del 27% dallo scoppio della grande crisi finanziaria ad oggi, un decennio nel quale si è via via polarizzata nelle mani di pochi. Oggi, dice il Credit Suisse, una volta sottratti i debiti "basta" un patrimonio di 3.582 dollari per essere nella metà più ricca del mondo. Non certo una cifra da Paperon de Paperoni. Con... Continua a leggere...

0 | 10 | 20 | 30 | 40 | 50 | 60 | 70 | 80 | ...

Informativa Privacy | Sito Web realizzato da Necos - Creazione Siti Web Roma