CONFEURO: E’ ORA DI RITORNARE ALL’ECONOMIA REALE

Ago 29, 2017 | Comunicati

Com’era prevedibile anche questa volta i grandi poteri economici alla base dello scoppio della crisi del 2008 sono pian piano riusciti a ricostruirsi un’immagine e a far dimenticare il passato e le proprie responsabilit√† sull’accaduto. Infatti, nonostante le tante dichiarazioni di rito sull’esigenza di sottrarsi quanto prima ai meccanismi della finanza per ritornare su quelli dell’economia reale, siamo ancora nelle mani di istituti di credito e poteri lobbistici.

Il settore primario, come tutti quelli legati al lavoro vero e proprio, √® indubbiamente tra quelli che maggiormente soffre questa situazione. L’agricoltura infatti sta pesantemente trasformandosi sotto i colpi di amministrazioni nazionali ed internazionali inefficienti; e tutto questo non sta facendo che avvantaggiare gli speculatori finanziari che riescono a muoversi rapidamente all’interno del meccanismo.

Come Confeuro siamo assolutamente convinti che il passaggio da fare sia quello di puntare con decisione sulle Pmi agricole e non sulle multinazionali che sono spesso il braccio esecutivo di quegli interessi e poteri che non hanno nulla a che vedere con i valori alla base dell’agricoltura.