UNA LETTERA DEL PRESIDENTE SUI NUOVI SUCCESSI DEL MONDO CONFEURO

Lug 24, 2019 | News

Cari amici e colleghi,
anche questa campagna relativa ai redditi 2018, con l’ultimo “click” di ieri, 23 luglio è giunta al termine.

Complessivamente abbiamo trasmesso circa 185 mila dichiarazioni, comprese le congiunte. Rispetto al 2018, abbiamo registrato un incremento superiore al 10%, anche se in generale, le dichiarazioni trasmesse dai Centri di Assistenza Fiscale sono in flessione per via della scelta dei contribuenti di inviare la dichiarazione dei redditi utilizzando il precompilato.

Guardando in casa nostra, ritengo necessario, senza peccare di modestia, rimarcare come tutta l’Organizzazione Confederale continua a crescere nei diversi rami in cui ci siamo impegnati ed è marcata la nostra presenza. Un grosso salto di qualità ha fatto il Patronato LABOR, seguito dal Centro Autorizzato di Assistenza Agricola, dalle associazioni dei Pensionati e dei disoccupati.

Il resto delle attività e dei servizi gratuiti, prestati ai Cittadini, lavoratori autonomi e dipendenti, migliorano e seguono l’evoluzione della Confederazione.
Questo è dovere, non cortesia, perché ogni collaboratore, vada fiero dei sacrifici che la nostra attività ci impone, avendo scelto, in totale autonomia di facilitare l’esistenza di molti italiani, vessati dalla burocrazia e indebitati fin dalla nascita; la nostra scelta è quella di essere utili socialmente, ai Cittadini del “Belpaese”.
Ringrazio a nome della Confederazione tutti i nostri Operatori, i Responsabili Territoriali, ma non posso dimenticare il prezioso apporto dei Presidenti in capo alle Confeuro Territoriali.

Congratulazioni e buone vacanze.